LE LACRIME DI LAMEZIA TERME, quando era solo sofferenza: MOSCARDELLI SMETTE. Lecce ti vuole bene

Sabato 29 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - 9 maggio 2015, le lacrime di un gigante ferito e sconfitto.

Con la foto sopra (AL FISCHIO FINALE DI VIGOR LAMEZIA-LECCE, ULTIMA DI LEGA PRO 2014/2015) salutiamo con rispetto un condottiero che ammaina la bandiera. Davide Moscardelli si ritira, da domani sarà collaboratore tecnico dell'allenatore del Pisa Luca D'Angelo.

Moscardelli ha vestito 68 volte la maglia giallorossa tra campionato e Coppa Italia TIM, con 27 reti complessive. Ha incrociato quella maglia nel periodo storico sbagliato, purtroppo, durante l'era Tesoro, senza vincere quella Lega Pro che avrebbe meritato, insieme a pochi altri.

Classe 1980, la stessa annata mitica di Chevanton che ironia della sorte oggi è diventato collaboratore tecnico della "Primavera" del Lecce (CLICCA QUI PER LA NOTIZIA), Moscardelli quest'anno ha chiuso in B con 7 presenze e 2 reti con la maglia del Pisa, riuscendo a segnare uno dei gol più belli del campionato, in rovesciata al volo in Trapani-Pisa 1-3.