Settore Giovanile

GIOVANILI: sorride l'Under 17, bel pari per i giovani dell'Under 15, sconfitta l'Under 16. IL PUNTO

Ecco come è andato il fine settimana del settore giovanile nazionale giallorosso

22.11.2022 14:26




CAVALLINO - Con la “Primavera” e l'Under 18 ferme è stato un fine settimana chiuso in equilibrio perfetto dalle giovanili nazionali giallorosse che hanno raccolto una vittoria, un pari e una sconfitta.

Sorride 1-0 l'Under 17 di Mazzeo che a Cavallino supera la Reggina con una rete di Perricci alla mezz'ora del 1° tempo.

Mazzeo ha schierato questi ragazzi: De Lucci, Pinto, Lamarina (dal 26' s.t. Montagna), Palma, Pacia, Russo (dal 15' s.t. Bitonto), Patarnello (dal 26' s.t. Spataro), Sorino, Perricci, Diop, Metaj (dal 26' s.t. Pulpito).

Sconfitta 2-1 per l'Under 16 di Marrocco battuta invece a Roma dalla Lazio. Sotto 2-0 già nel 1° tempo i giallorossi sono riusciti solo a dimezzare lo svantaggio senza arrivare al pareggio, con una rete al 17' del 2° tempo di Paglialunga.

Marrocco ha mandato in campo questi giovani giallorossi: Ferilli, Attanasio, Pertoso (dal 39' s.t. De Filippis), Sasso, Mutisi (dal 39' s.t. Galeota), Ricercato, Ria, Spinelli (dal 10' s.t. Paglialunga), Caselli (dal 30' s.t. Perrone), Zanotel (dal 10' s.t. Leo), Di Pasquale.

2-2 per i giovani dell'Under 15 di Renna sempre in casa della Lazio con il Lecce sull'altalena, prima in vantaggio con Ciucci, poi sotto sino al definitivo pareggio di Marrocco.

Il Lecce di Renna è sceso in campo con questa formazione: Ciaccia, Magrì, Tripaldi (dal 29' s.t. Sorace), Sergi, Basile, Muya (dal 35' s.t. Giaccari), De Paolis, Cacace, Margheriti (dal 35' s.t. Candido), Palmieri, Marrocco.



Commenti

DIARIO MONDIALE: al 3° giorno è già fatta la STORIA. ARGENTINA A ROTOLI, l'Arabia Saudita scrive una pagina "miracolosa"
MALTEMPO, VENTI A 100 ALL'ORA, DANNI: una giornata sul filo del dramma. A GALLIPOLI e PORTO CESAREO il mare entra in città