ALTRO CHE VETTA... "Primavera", che schiaffone: a Benevento ne prende 4

Sabato 31 Ottobre 2020 | Marco Errico | Settore Giovanile

BENEVENTO - Battuta d'arresto pesantissima per la "Primavera" del Lecce.

I ragazzi di Grieco sono stati travolti 4-0 dal Benevento, in una gara senza storia dal punto di vista del punteggio che comunque i sanniti hanno incanalato a proprio favore solo in chiusura di primo tempo.

Giallorossi anche nervosi e che hanno chiuso in inferiorità numerica per l'espulsione di Colella, rimasto sul terreno di gioco due minuti soltanto prima di essere buttato fuori.

Per il Lecce, che aveva vinto le prime due partite su due (sabato scorso era stata rinviata la gara interna con la Salernitana) è la prima sconfitta stagionale che rallenta quello che sembrava un entusiasmante cammino verso la vetta.

TABELLINO

BENEVENTO - LECCE "PRIMAVERA" 4-0

Marcatori: Thiam Pape al 41' p.t., Masella all'11' s.t., Sonago al 25' s.t., Thiam Pape al 45' s.t.

Benevento (in ordine classico di numerazione delle maglie): Quartarone, Perlingeri (dal 42' s.t. Cesarano), Caserta, Alfieri, Pastina, Talia, Sanogo (dal 42' s.t. Foggia), Pietrolungo, Sorrentino (dal 7' p.t. Thiam Pape), Agnello (dal 20' s.t. Garofalo), Masella. Allenatore Romaniello.

Lecce (in ordine classico di numerazione delle maglie): Viola, Pierno, Scialanga, Macrì, Ciucci, Lemmens (dal 27' s.t. Colella), Travaglini (dal 27' s.t. Trezza), Schirone (dal 37' s.t. Popotnik), Oltremarini, Ortisi (dal 37' s.t. Pani), Piazza (dal 10' s.t. Pescicolo). Allenatore Grieco.

Note: espulso Colella al 29' s.t., ammoniti Sonago, Lemmens, Caserta, Masella, Trezza, recupero 2' p.t., 4' s.t.