News

DA NON PERDERE. Giallorossi in "tour" con le nazionali: ecco come è andata. DORGU, CHE TESORO! Il Lecce si coccola la sua "freccia"

Ecco il resoconto degli impegni di ieri dei giallorossi convocati nelle varie nazionali

LECCE - Nuovo giro di valzer per i nazionali del Lecce sparsi per i rispettivi impegni di questa settimana densa di calcio internazionale.

3 punti d'oro verso la fase finale dell'Europeo Under 19 per la Danimarca che batte l'Ucraina 2-1 con una rete di Dorgu che ha aperto le danze. Nel gironcino è testa a testa Danimarca-Spagna, con la speranza di vedere il terzino mancino giallorosso alle fasi finali dell'Europeo, in programma a Malta dal 3 al 16 luglio prossimo. Ci andranno però solo le nazionali “top” venute fuori da questi ulteriori gironi di qualificazione.

Si riprende il posto a centrocampo dopo la squalifica ma non può far nulla davanti al travolgente Portogallo il talentuoso centrocampista della Repubblica Ceca Under 21 Samek, battuto con i suoi compagni di Nazionale 3-0 dai lusitani. Ora per arrivare primi nel girone i cechi dovranno battere la Svezia nel prossimo turno sperando in un passo falso proprio del Portogallo contro la Croazia ultima nel gironcino. Insomma, per Samek l'Europeo estivo si allontana.

Riscatto per i rumeni Pascalau, Vulturar e Burnete che hanno partecipato al 3-1 della Romania Under 19 contro i pari età dell'Irlanda del Nord. Nel 1° tempo occasioni per andare in rete per Pascalau e Burnete, uscito a 5 dalla fine come Vulturar.

Dopo i 4 schiaffi rimediati dalla Norvegia ora alla Romania servirà battere la Francia nel prossimo turno del girone per sperare nella qualificazione.

Sorride, ma si prende un giallo, il metronomo del centrocampo della Repubblica d'Irlanda Mc Jannet che invece batte 1-0 l'Estonia e spera nell'ultima giornata del girone di saltare Grecia e Slovacchia per allungare il sogno Europeo. Per Mc Jannet anche due tiri in porta.

Commenti

TORNA A PARLARE DELL'ADDIO AL LECCE! MANCOSU: "ho sotterrato tutto. Con le cose brutte faccio così..."
La LITORANEA KILLER non perdona: a 21 anni muore dopo uno scontro con la moto. Il LECCE IL SUO GRANDE AMORE

Ultime News