Ospiti

SHOW MARESCA. Fa giocare VAZQUEZ mezzala e ha il coraggio di parlare di calcio: "arrabbiati e dispiaciuti. Stop inatteso"

Le parole del tecnico del Parma a fine gara in Sala Stampa al "Via del Mare"





LECCE - Rabbia e delusione per Enzo Maresca che al termine di Lecce-Parma si è presentato in Sala Stampa per la consueta conferenza del dopo-gara. Ecco la sua analisi.

Delusione - "Siamo arrabbiati, dispiaciuti, è una sensazione un po’ strana perchè nelle ultime settimane c’erano state prestazioni e risultati. Questa settimana la squadra sembrava aver preparato in modo perfetto la gara, poi ci siamo dimostrati fragili: dopo il primo gol siamo spariti dal campo. E' un qualcosa più di testa che altro".

Situazione - “Ci sarebbe piaciuto arrivare alla sosta con un ulteriore risultato positivo, non è successo. Ora c’è da essere molto arrabbiati e da lavorare, lavorare, lavorare. Questa è stata una giornataccia, dalla quale bisogna ripartire, bisogna capire che non possiamo fare gare come questa, al di là della forza dell’avversario. Dobbiamo essere abituati alla pressione, darla per scontata come il fatto che si deve lottare per la A. Il Lecce fa parte di quella fascia di squadre che a mio avviso sarà sino alla fine lassù per lottare”.



Commenti

3 RETI A BUFFON, CODA va in orbita: "non ci credo, è un bel sogno. Grande prova di tutti"
MONDO ULTRA': la Curva del Milan fa EMOZIONARE L'ITALIA. La coreografia del derby è per medici e infermieri