LA MORTE AL TELEFONO. Veglie, "mi sento male, moglie mia"! Ma i soccorritori lo trovano morto

Lunedì 31 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

VEGLIE - Tragedia nelle campagne di Veglie, dove un 74enne è stato stroncato da un malore mentre si recava al suo podere come in tante delle sue mattine da pensionato.

L'uomo ha avuto la percezione del problema fisico che poi gli è stato fatale, tanto da riuscire a chiamare la moglie per una disperata richiesta di aiuto: "mi sento male, mi sento male", ha fatto in tempo a dire, facendo scattare i soccorsi. Vigili del Fuoco e forze dell'ordine l'hanno trovato poco dopo morto nelle campagne.