Ecco il VENEZIA A "SPECCHIO". A Lecce spregiudicati al massimo, occhio ai tre davanti

Sabato 5 Dicembre 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - 4-3-1-2 d'ordinanza, uno "specchio" di fronte al Lecce schierato allo stesso modo. Una partita a scacchi.

Questo è Lecce-Venezia, in campo alle 14 nel "Via del Mare" a porte chiuse per l'emergenza sanitaria legata al contagio dal coronavirus.

Zanetti prepara un Venezia molto offensivo (CLICCA QUI PER LE PAROLE DEL TECNICO CHE SI ANNUNCIA CON UN ATTEGGIAMENTO SPREGIUDICATO). Lezzerini andrà in porta, con Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni e Molinaro nella difesa a quattro. In mezzo Maleh, Taugourdeau e Fiordilino, un "quasi" ex e un ex del Lecce. Aramu e il suo talento davanti alle spalle della coppia d'attacco composta da Forte e Johnsen.