News

CODA, FAME DA SERIAL KILLER: "sogno la A con il Lecce e me la gioco come dico io..."

Le parole del bomber del Lecce, al 100° sigillo personale in Serie B





LECCE - Dopo il 100° gol personale in Serie B passaggio in Sala Stampa obbligato per Massimo Coda che ha deciso questo Lecce-Frosinone con un suo gol “pesante”, come tanti in carriera. Ecco le sue parole nella “pancia” del “Via del Mare” con i giornalisti.

Emozioni - “E' stato un gol da tre punti, questo conta. E' la prima cosa a cui ho pensato. E' stata una partita difficilissima, ma che abbiamo saputo gestire”.

Potenzialità - “Il mister mi sprona sempre, mi chiede sempre il gol anche ‘sporco’, vuole che vada sempre fortissimo sul pallone, mi conosce molto bene. Sogno la Serie A con questa maglia, per giocarmela a modo mio”.

Strada lunga - “Non abbiamo fatto niente, dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione, su questa strada, dobbiamo spingere martedì a Terni”.



Commenti

L'URLO DI BARONI: "noi ci siamo! Siamo vivi e lotteremo sino alla fine"
GROSSO E' RAMMARICATO: "non abbiamo potuto giocarla al meglio per le assenze. Il Lecce? Grande squadra"