LUNEDI' DECISIVO: il calcio valuta il taglio degli stipendi dei calciatori

Sabato 28 Marzo 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Quella di lunedì prossimo sarà una giornata campale per prendere una decisione sul taglio degli stipendi ai calciatori.

Argomento caldissimo che sarà dibattuto in un confronto in videoconferenza tra vertici della FIGC, rappresentanti delle singole leghe e AssoCalciatori.

Situazione non facile da definire, anche perchè del tutto atipica.

L'AssoCalciatori sarebbe disponibile a trattare solo sulla base di una rinuncia dei calciatori ad una parte degli stipendi, rifiutando assolutamente l'ipotesi di un taglio lineare sugli ingaggi di marzo, aprile e maggio.

Intanto dalla Germania arriva un segnale chiaro. I calciatori della Union Berlino, club storico della Bundesliga, hanno rinunciato agli stipendi di questi mesi per garantire la sopravvivenza stessa dei dipendenti del club.

Un gesto apprezzabile che potrebbe fare da apripista ad altre iniziative del genere.