News

"GIU' LE MANI DAGLI ULTRAS". Comunicato del gruppo "Tabula Rasa": "dal Quotidiano di Lecce fango su Nardò"

Le parole del gruppo della tifoseria più "calda" della realtà neretina: "nessun collegamento con le minacce a Barbetta"





NARDO' - “Giù le mani dagli ultras di Nardò”!

E' il messaggio chiaro dopo le illazioni odierne del “Nuovo Quotidiano di Puglia” edizione di Lecce: quanto attribuito direttamente o velatamente alla tifoseria è fuori da ogni logica, non c'è nessuna relazione tra le presunte minacce recapitate all'imprenditore e neo-socio del Lecce Luciano Barbetta e l'universo ultras neretino. A precisarlo è una nota del gruppo “Tabula Rasa”, particolarmente attivo nella locale tifoseria.

“Su una intera comunità solo una ondata di fango”, scrivono gli ultras, “Barbetta è persona seria che da anni si spende anima e corpo per il territorio e crediamo e speriamo che il suo avvicinamento al Lecce possa portare al Nardò solo benefici”. “Questi sono gesti che non ci appartengono”, scrivono ancora dal gruppo “Tabula Rasa”, “non appartengono al mondo ultras”.



Commenti

"BOTTO" CREMONESE, a sorpresa si dimette PECCHIA: grigiorossi su LIVERANI, ALVINI e PIRLO
CURVA NORD LAZIO, ANCORA VERGOGNA E SQUALLORE: ululati e cori contro il giovane steward di colore, costretto a spostarsi