LA FORMAZIONE: Liverani tira la coperta difensiva, ma davanti restano in tre. E' un Lecce più equilibrato

Domenica 21 Giugno 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Il nuovo corso del Lecce è pronto.

Domani con il Milan vedremo una squadra più compatta, con un centrale difensivo in più (è Paz il favorito su Meccariello) e Mancosu riportato al ruolo naturale di mezz'ala in un centrocampo più protetto.

Si gioca alle 19.30 in un "Via del Mare" senza pubblico, al cospetto di un Milan all'ultima chiamata per l'impossibile rincorsa Champions in un campionato in cui ci sembra difficile possa raggiungere pure l'obiettivo minimo della qualificazione all'Europa League...

Davanti a Gabriel dunque Paz, Lucioni e Rossettini, con rispoli e Calderoni sulle corsie esterne. Petriccione e Mancosu interni, Saponara alle spalle delle punte, Lapadula e Falco.

Per un Lecce che dunque non si snatura nella sua vocazione offensiva, ma intanto alza la coperta difensiva nella fase più "calda" del campionato.