News

La proprietà inglese ha deciso: ogni volta che il COMO vince paga da bere a tutta la città

Ecco cosa sta succedendo nella "calda" provincia lombarda, dove l'affetto per la squadra di calcio è davvero importante





COMO - Una iniziativa voluta per far ripartire il commercio e la “movida” dopo la pandemia, ma anche per celebrare con un sorriso ogni vittoria in questo storico ritorno in B.

L'ha voluta il nuovo Como britannico dell'Amministratore Unico Dennis Wise (ex centrocampista anni Novanta e Duemila del Chelsea e della Nazionale inglese): per ogni vittoria di campionato del Como la società pagherà da bere a tutta la città, a chiunque si presenti nei locali convenzionati, ovviamente solo per quel giorno.

E così il Como ci ha preso gusto e dopo aver sbancato Brescia domenica 3 ottobre (una bella domenica di bevute gratis in giro per Como) ha concesso il bis nel sabato appena trascorso, in cui ha battuto l'Alessandria.

Due vittorie di fila, un sabato e una domenica di birre gratis per tutti i comaschi. Il conto lo paga il Como.



Commenti

LISI E' SICURO: "le punte del Perugia a secco di gol? Iniziano a Lecce..."
FELTRI, VERGOGNA NAZIONALE: "ammirazione per chi stupra e dura 20 ore"