CONFERMATO SoloLecce.it (preso a pernacchie): IN A SENZA STADIO, l'agonia e la corsa contro il tempo di Venezia e Salernitana

Mercoledì 14 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

MILANO - In A con il problema stadio.

La Lega Calcio di Serie A ha preso atto dei problemi infrastrutturali di Venezia e Salernitana ed ha accontento le due società: avvio di campionato in trasferta per un paio di giornate e possibilità di perdere meno gare casalinghe possibile da “emigrati” per tornare subito a casa.

In entrambe le città, infatti, fervono i lavori di adeguamento del vecchissimo “Penzo” e del relativamente giovane “Arechi” alle regole assai rigide della massima categoria (FOTO SOPRA IL SETTORE OSPITI DELLO STADIO “PENZO” PRIMA DEL CORONAVIRUS, FOTO SOTTO LA “GABBIA” DEL SETTORE OSPITI DELLO STADIO “ARECHI").

Il Venezia, intanto, in considerazione di una situazione maggiormente critica rispetto alla Salernitana ha già indicato il “Mazza” di Ferrara come stadio “riserva” dove iniziare eventualmente il suo cammino casalingo in Serie A.