News

MERCATO. Sorpresa Lecce, a centrocampo non avevi finito? Corvino, TENTATIVO PROIA (Vicenza)

Il centrocampista protagonista di grandi annate al Cittadella è stato richiesto dai giallorossi





LECCE - Faragò e non solo, a centrocampo il Lecce potrebbe non aver affatto finito!

Il calciomercato si infiamma in questa settimana che porta all'impegno dei giallorossi di domenica alle 16.15 a Lignano Sabbiadoro in casa del Pordenone. Il Responsabile dell'Area Mercato Corvino è infatti attivissimo anche per piazzare eventuali “colpi” a sorpresa, anche non richiesti o che non sono tra le priorità di questa sessione, trattative già in proiezione futura.

In questo senso si colloca il tentativo avanzato dal DS di Vernole per portare a Lecce Federico Proia, centrocampista romano classe 1996 che arriverebbe a Lecce dopo mezza stagione con il Vicenza e soprattutto con il pedigree passato che racconta la sua straordinaria esperienza in maglia granata a Cittadella.

Dopo 86 presenze e 16 reti con la maglia dei veneti del “miracolo” Venturato Proia in estate è arrivato in biancorosso, dove ha collezionato sin qui 12 presenze confermando la sua capacità di inserimento (le reti stagionali sono 3, un ottimo bottino vista la posizione di classifica del Vicenza). Una mezzala perfetta per il sistema di gioco di Baroni.

Il Lecce avrebbe dalla sua un ottimo “feedback” sul calciatore che in una sessione di mercato passerebbe dal lottare per evitare la C a tornare a lottare per la Serie A: su questo lavora la società giallorossa, magari per “costringere” il Vicenza all'affare subito.

Proia con i biancorossi del patron Rosso ha un contratto per altri due anni al termine di questa stagione.



Commenti

UN GIOVANE TRA LA VITA E LA MORTE: frontale devastante all'alba, auto distrutte
Qui PORDENONE. Continua la "valanga" di acquisti. Neroverdi RIVOLUZIONATI, ecco due arrivi