"MIRACOLO"! "MIRACOLO"! Gondo si svincola dalla LAZIO: poverino, è senza mercato. Firma subito con la SALERNITANA

Giovedì 2 Settembre 2021 | Cosimo Carulli | News

SALERNO - “Miracolo” di mercato: la Salernitana ritrova la voglia matta di firmare per la maglia granata dell'italo-ivoriano Cedric Gondo, 24enne protagonista del ritorno in A dei campani e tornato a malincuore alla Lazio per fine prestito.

Gondo era uno dei rinforzi fatti recapitare dalla società “madre”, la Lazio, a quella “satellite”, la Salernitana, ai tempi della multiproprietà del Presidente Lotito.

Lotito che come sappiamo questa estate dopo la promozione in A della Salernitana ha dovuto cedere alle regole federali ed affidare ad un “trust” per la vendita la proprietà della Salernitana.

Condizione necessaria ed inevitabile per l'attività delle due società? Non avere nessun rapporto in comune.

E infatti Gondo, nonostante una straordinaria stagione a Salerno, non ha trovato nessuna offerta estiva e da fuori rosa alla Lazio ha scelto la strada della rescissione del contratto. Ventiquattro ore dopo ha firmato per la Salernitana, ma da svincolato. Tutto regolare. Tutto all'italiana.

La FIGC, in merito a questa tempistica certamente di poco gusto, ha detto di aver “acceso un faro” sulla situazione, “che va attenzionata per bene”, almeno secondo le prime reazioni pur prudenti da Via Allegri.

Intanto Gondo è il tanto agognato rinforzo d'attacco che la Salernitana attendeva per questa sua durissima esperienza in A, dove si è presentata ancora largamente incompleta nelle prime due giornate di campionato.