INSULTI E GESTACCI da un dirigente del Venezia alla figlia di CORVINO: tensione in Tribuna Centrale

Domenica 6 Dicembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Lecce-Venezia è stata una gara molto spigolosa e nervosa in campo, l'abbiamo percepito tutti soprattutto nella ripresa, ma anche la Tribuna Centrale non si è sottratta a questo clima.

Nervosismo si è registrato tra alcuni dirigenti al seguito del Venezia che non erano in panchina ma in Tribuna Centrale, fuori dalla distinta arbitrale, e la figlia del DS del Lecce Pantaleo Corvino che assisteva alla partita in compagnia del Presidente giallorosso Saverio Sticchi Damiani e della moglie Marina.

Ad alzare gli animi un gestaccio di un dirigente veneto nei confronti della donna.

A fine gara il DS Corvino ha avuto le scuse del suo omologo Collauto, negli spogliatoi del "Via del Mare", dove il dirigente leccese ha chiesto spiegazioni agli ospiti sull'accaduto.