News

COPPA ITALIA: il "caos" Reggina cambia l'avversaria del Lecce, ma non l'accoppiamento. Dopo il 1° Turno c'è LECCE-BARI?

Giallorossi e biancorossi "galletti" potrebbero tornare di fronte 12 anni dopo la maledetta sfida della "combine"

ROMA - L'estromissione della Reggina dalla Serie B e dal calcio che conta manda all'inferno i calabresi e cambia la composizione automatica del tabellone della Coppa Italia, che da qualche anno si auto-compila con le posizioni del ranking di ogni squadra a fine campionato.

“Scala” in avanti di una posizione il Como che non sarà più il prossimo avversario del Lecce nei Trentaduesimi di Finale della competizione, che diventa la 14° dell'ultima B, la Ternana.

Sarà Lecce-Ternana, dunque, la prima gara da dentro o fuori della stagione degli uomini di D'Aversa: chi vince troverà sempre la vincente di Bari-Parma, accoppiamento che non subisce cambiamenti in conseguenza alle vicende societarie della Reggina.

Resta tutto sul piatto, dunque, un succoso e suggestivo ipotetico Lecce-Bari nei Sedicesimi di Finale della Coppa Italia, un'altra gara da dentro o fuori, eventualmente ancora da giocare in casa, con il ritorno del derby di Puglia a 12 anni di distanza dall'ultimo, il maledetto Bari-Lecce 0-2 del 15 maggio 2011 firmato Masiello e Jeda.

C'è da dire poi che la “big” da quel lato del tabellone non è proibitiva, è la Fiorentina, eventuale prima testa di serie che il Lecce troverebbe agli Ottavi di Finale, a quel punto finendo di giocare in casa, ma “volando” al “Franchi”.

Commenti

CHE "SALTO"! La Sambenedettese fa suo ORFANO (Under 18), ma Corvino lo lascia andare solo in prestito
"PRIMAVERA": la sfida a Gravina continua, arriva un UNGHERESE per il centrocampo dei Campioni d'Italia

Ultime News