News

CORVINO "RILANCIA" LA SUA CREATURA: "Lecce, la strada imboccata è quella giusta. Salvezza con un calcio sostenibile"

Le parole del DS giallorosso, che a Palermo ha ritirato un premio voluto dalla rassegna "Palermo Football Conference"

PALERMO - Ospite della rassegna “Palermo Football Conference” che gli ha conferito un premio come miglior Direttore Sportivo della stagione, è tornato a parlare dell'attuale situazione di classifica e di forma del Lecce il DS Pantaleo Corvino. Ecco le sue parole.

Il cammino - “Quando arrivi in A da matricola è tutto complicato, bisogna cercare di essere sostenibili, di fare un calcio che sia in grado di sostenersi, non è poco. Il Lecce è la 4° squadra più giovane d'Europa, dietro questi risultati c'è grande lavoro. Siamo dovuti andare sui mercati alternativi pescando degli sconosciuti e puntando sul talento. Oggi abbiamo ancora 8 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, abbiamo capito che la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta, ci poterà sino in fondo”.

Hjulmand l'esempio del “modello” Lecce - “E' lui il classico esempio del lavoro che c'è dietro a una realtà come la nostra, chiamata a battere territori inesplorati per trovare dei talenti. Ho preso Hjulmand da una squadra penultima in classifica in Austria, dove non era titolare fisso, e ora il capitano di una squadra di Serie A”.

Premio - “Sono onorato di prendere questo premio in una città come Palermo, lo condivido con chi mi sta accanto nel lavoro giornaliero. Quando si vince è bello vincere in tanti…”.

Commenti

FALCONE AZZURRO, PARLA IL PAPA': "un premo a tanta gavetta. A giugno del Lecce al 90%, poi si vedrà... Lui tifa Roma..."
DOPO 2 GIORNI LIBERI torna a lavorare il Lecce. A Empoli con 2 SQUALIFICATI e l'ATTACCO IN DIFFIDA

Ultime News