News

L'INTERVISTA. STICCHI DAMIANI: "ecco il mio primo bilancio. Baroni, modulo, singoli, mercato e ultras"

Le parole del Presidente del Lecce in questa lunga e articolata intervista il giorno dopo la vittoria sul Monza

02.10.2021 14:28




LECCE - E' passato poco più di un mese dal deludente pareggio con il Como all'esaltante successo sul Monza. In poche settimane la crescita del Lecce è stata esponenziale e anche il presidente Saverio Sticchi Damiani può finalmente godersi il nuovo progetto che è ormai decollato.

SOLIDITA' - Queste le parole del massimo dirigente del Lecce, all'indomani del rotondo successo sul Monza, in questa nostra intervista telefonica. "Della partita di ieri mi ha colpito soprattutto la solidità della squadra e lo spirito di gruppo che esprime. Tutti sono pronti a correre in soccorso del compagno e questo è un aspetto fondamentale. E poi i ragazzi cominciano anche a divertirsi, è il segnale che c'è un clima estremamente positivo e questo lascia ben sperare anche in prospettiva".

CRESCITA - "E' stato un inizio di campionato non facile, con una partenza non entusiasmante. Si è parlato subito degli esterni che non segnavano, di Coda che era troppo isolato lì davanti, si è messo in discussione il modulo. Tutti temi che potevano far perdere convinzione e magari condizionare anche gli sviluppi del nuovo progetto. Invece in quei momenti non abbiamo perso la calma e abbiamo tenuto la barra dritta, convinti che la strada intrapresa era quella giusta".

BILANCIO - "Dopo sette giornate di campionato si può fare un primo bilancio. E devo fare i complimenti a Corvino e a Trinchera che hanno costruito una squadra competitiva, ringiovanendola e con giocatori di proprietà del club. E a Baroni per come sta gestendo il gruppo che gli è stato messo a disposizione. Tra i tanti ragazzi prendo ad esempio i progressi di Gendrey, un giocatore classe 2000 che con il passare delle settimane sta dimostrando le sue qualità, come del resto gli altri giovani di questo gruppo. E sono convinto che in quel ruolo presto ci darà grandi soddisfazioni anche Calabresi, quando sarà al top della condizione".

TIFOSI - "In una serata davvero bella per tanti aspetti, anche il pubblico ha fatto la sua parte. E' stato davvero un piacere vedere al Via del Mare quasi 9mila spettatori. Lo stadio trasmetteva una bella energia, ho visto tante famiglie e bambini con la maglia del Lecce, un'atmosfera davvero emozionante. Anche gli ultras hanno fatto la loro parte, incitando la squadra fuori dall'albergo prima della partita. Adesso spero di vederli presto a tifare anche dagli spalti della Curva".



Commenti

SQUADRA IN CAMPO SUBITO: 3 assenti, problemi fisici per GABRIEL. Ecco cosa ha. Ora 2 giorni di riposo
Ora questo Lecce viaggia PETTO IN FUORI! La foto che ha fatto il giro del web: il tridente "D'ORO" giallorosso