News

FELICITA' GALLO: "il rinnovo più facile del mondo, questa è casa mia. Con il Lecce a lungo per fare qualcosa di importante"

Parla il terzino palermitano ma salentino oramai d'adozione: l'intervista dopo il rinnovo del contratto





LECCE - Appena rinnovato il contratto sino al 2026 con opzione sul 2027 Antonino Gallo si è presentato in Sala Stampa per parlare di questo momento magico della sua vita, in campo e fuori dal campo. Ecco le sue parole qui in questa ampia sintesi, sotto nella video-intervista completa.

Rinnovo “facile” - “Non posso che essere felice, il rinnovo è anche frutto dei miei sacrifici, non posso che essere grato per tanta fiducia. Di strada dal mio esordio ritengo di averne fatta, dico grazie al mister che è stato la persona che mi ha lanciato, mi ha permesso di assumere sicurezza in me stesso. Voglio continuare a dimostrarmi all'altezza della maglia che porto. Rinnovare con il Lecce è stato facile, questa è casa mia”.

Il campionato - “La A esprime un calcio che non conoscevo, è stata dura inserirsi e sono stato anche timido nelle prime uscite. Baroni mi ha detto tantissime volte di giocare libero di testa, l'ho fatto mano a mano. Ho un compagno di fascia come Pezzella che mi aiuta, l'ho avuto anche a Palermo: posso solo crescere ancora anche grazie a lui”.

Il 2022 che va in archivio - “L'anno più bello della mia vita, è nato mio figlio e la sua nascita mi ha cambiato la vita, mi ha fatto capire tante cose. Sono felice di come sto lavorando, devo continuare a farlo su questa scia”.

Idoli - “Marcelo dai tempi del Real Madrid, un giocatore che quando tocca palla regala spettacolo”.

Giacomazzi e Chevanton - “Mio suocero è una bandiera, mi ispiro molto a lui, mi offre tanti consigli. Chevanton è il suo opposto, caratterialmente si integrano alla perfezione”.

Lecce - “La mia casa è questa qui, spero di rimanere a lungo con questa maglia. Sono convinto che sto realizzando qualcosa di importante”.

Punti in classifica - “Avere 15 punti ci offre sicurezza, la sosta l'abbiamo vissuta positivamente. Stiamo mettendo benzina nelle gambe e con 15 punti in classifica lo fai anche con più serenità. Stiamo lavorando per tenerci stretta la Serie A”.



Commenti

IL PREFETTO CHIUDE L'AMICHEVOLE: niente bagno di folla per il Lecce, Parabita-Lecce senza pubblico
SU SOLOLECCE.IT. Ecco le clausole legate all'affare UMTITI, le cifre, la condizione imposta dal Lecce