News

LA DESIGNAZIONE. Rocchi sceglie COLOMBO: con lui 5 minuti fatali in Roma-Lecce

Giallorossi e biancoazzurri toscani incroceranno i guantoni lunedì al "Castellani". Ecco la scheda dell'arbitro

07.12.2023 17:33




ROMA - Con pochi altri giovanissimi (Sozza su tutti, Marcenaro, Collu, Bonacina e Tremolada) è definito il “futuro” dell'AIA, il talento maggiormente in ascesa a prendersi i big match del futuro.

E' il giovane Andrea Colombo della Sezione AIA di Como, addirittura classe 1990, l'arbitro scelto dal designatore della CAN di A e B Rocchi della Sezione AIA di Firenze per questo Empoli-Lecce di lunedì alle 18.30, una gara salvezza che già in questo girone d'andata può spostare tanti equilibri lì sotto in classifica.

Colombo è arbitro dal 1996, già nella stagione 2017/2018 ha messo in bacheca il “salto” C e poi come detto la rapidissima promozione in A e B. In massima categoria l'esordio il 2 dicembre 2021, in un Torino-Empoli 2-2.

Con il Lecce 3 precedenti: una vittoria e due sconfitte il bilancio, con in tutto ben 9 gialli esibiti ai danni di calciatori del Lecce nel totale delle 3 partite, la media precisa di 3 provvedimenti disciplinari a partita per i giallorossi.

Colombo quest'anno ha già diretto Roma-Lecce, ribaltata dai giallorossi capitolini nel recupero dopo il vantaggio del Lecce.



Commenti

A "CACCIA" DI ALTRI HJULMAND: il Lecce su GRANAAS. A 17 anni vale quasi 1 milione
UNDER 15 VERSO IL TORNEO DI NATALE: la FIGC seleziona 3 "baby" di mister Chevanton