News

GIROUD ALLA STAMPA FRANCESE: "ecco cosa ho detto ad Abisso. Nessun insulto, mani clamoroso, e mi hanno squalificato"

Le parole dell'attaccante centrale del Milan che in questi giorni è stato impiegato con la Francia

22.11.2023 15:15

PARIGI - E' tornato sul “caso” Lecce-Milan e sul suo rosso diretto per proteste Olivier Giroud, l'attaccante del Milan espulso da Abisso nel finale concitato della gara di sabato scorso.

Impegnato con la Nazionale in queste settimane di stop al calcio di Serie A il bomber più prolifico della storia del calcio francese ha parlato ai giornalisti transalpini. Ecco le sue parole.

Giroud ricostruisce l'espulsione di Lecce - “Nessuno è perfetto, tutt'altro. Tutti commettiamo degli errori nel nostro lungo percorso calcistico. Pure io che a Lecce ho preso un rosso evitabile dopo aver reagito male. Ma assicuro di non aver insultato l'arbitro, ho soltanto detto che era ‘fottutamente fallo di mano’ quello durante una mia azione poco prima dell'area di rigore. Era un tocco clamoroso. Comunque bisogna contenersi, ci sono momenti in cui bisogna stare zitti, ma sono umano e sbaglio, purtroppo sono stato squalificato”.

Commenti

UN RIEPILOGO DA NON PERDERE: ecco come è andata l'ultima giornata internazionale dei "leccesi"
DRAMMA A POCHE ORE DAL PARTO: muore improvvisamente il neonato, la famiglia ora vuole la verità

Ultime News