"IBRA" SI ARRENDE! Niente Lecce per lui: da "Milanello" filtra ottimismo solo per luglio

Lunedì 1 Giugno 2020 | Marco Errico | Ospiti

CAMAGO - "Milanello" aspetta di riabbracciare il suo "imperatore" del gol, Zlatan Ibrahimovic, ma lo svedese guarderà Lecce-Milan solo da casa o dagli spalti e sarà pronto solo per la "volatona" finale della Serie A.

I rossoneri di Pioli hanno ripreso oggi la preparazione con un allenamento nel pomeriggio, mentre da domani si alleneranno sempre al mattino.

Ibrahimovic è atteso al rientro dalla Svezia dove è volato dopo l'infortunio al polpaccio destro rimediato in allenamento nei giorni scorsi. L'attaccante entro mercoledì dovrà tornare in Italia per sottoporsi ad un controllo medico più approfondito dopo la prima diagnosi, sia pure abbastanza precisa: lesione al muscolo soleo del polpaccio destro.

Un acciacco che terrà "Ibra" fuori causa circa un mese e soprattutto lontano da Lecce-Milan. Nella migliore delle ipotesi, stando a quanto trapela da "Milanello", Pioli potrebbe riavere il suo bomber per la volata finale del campionato, nelle ultime due o tre settimane di luglio.