News

GIUSTIZIA E' FATTA! Con 20 anni di ritardo MAZZONE è nella "HALL OF FAME" del calcio della FIGC. E' ufficiale

Il tecnico con un passato straordinario al Lecce non ha ritirato il premio personalmente, ma ha avuto il suo giusto tributo





FIRENZE - Carlo Mazzone è meritatamente e finalmente nella “Hall of Fame” del calcio italiano.

L'ex allenatore di un Lecce indimenticabile è stato inserito nell'elenco degli “immortali” del calcio del nostro Paese ieri al termine di una cerimonia che la FIGC in questa edizione ha voluto a Firenze nel “Salone dei Cinquecento” di Palazzo Vecchio.

Con Mazzone premiati in questa tornata Pirlo, Boniek, Oriali e per il calcio femminile Gama (NELLA FOTO SOPRA IL MISTER IN UNA FOTO DELL'ULTIMO NATALE CON IL NIPOTE, BRAVO A CURARNE L'IMMAGINE SUI SOCIAL CON MESSAGGI E FOTO DESTINATI AI TANTI TIFOSI DEL NONNO IN GIRO PER L'ITALIA).

Classe 1937, Mazzone, lo ricordiamo ai più giovani, è stato 134 volte sulla panchina del Lecce dal 1987 al 1990, conquistando una promozione in A e due salvezze di fila nella massima categoria, da 9° e da 12°, in una A allora difficile da scalare come l'Everest, a 18 squadre e con 4 retrocessioni a stagione…



Commenti

A due mesi dalle nozze finisce in una scarpata con la moto con il fidanzato: TRAGEDIA INFINITA PER LA COMUNITA' DI ALEZIO
SI', HJULMAND! Il danese fa breccia subito: alla 1° convocazione diventa "riserva" in "Nations League". Gioia per MOMMO in "Primavera"