Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LAPADULA-LIVERANI, è "scoppiata" l'intesa: "inizio difficile, ora applichiamo le sue idee di calcio"

Lunedì 11 Maggio 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Gianluca Lapadula ha parlato ancora una volta della sua esperienza in giallorosso e della voglia di ricominciare. Ecco le sue parole.

Ambientamento ok - "A Lecce sto benissimo, ho la fortuna di avere per me e la mia famiglia una casa grande, una villa con un giardino così le mie bambine possono uscire. In stagione ho fatto sette reti in campionato e due in Coppa Italia TIM, ma se sarò soddisfatto di questo campionato lo potrò dire soltanto al raggiungimento dell'obiettivo. Intanto siamo in attesa di capire quando e in che condizioni si potrà tornare a giocare".

Rapporti - "Liverani è molto preoccupato, anche se all'inizio non è stato facile comprendere subito le sue idee di calcio. Con il tempo ci siamo riusciti, ora esprimiamo sul campo quel che vuole da noi".

Individualità - "Abbiamo nella rosa elementi di grandissima qualità, come Falco, Barak, Saponara e Mancosu. Certamente con le loro doti tecniche possiamo dire ancora molto in questo campionato. Mi auguro si possa tornare a giocare presto, ma senza privilegi e senza compromettere la prossima stagione. Spero venga fatta questa scelta nel più breve tempo possibile".