Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MISERIE UMANE: FALCO al centro della contesa politica. "Non sei un esempio, non ci serve il tuo messaggio"

Giovedì 2 Aprile 2020 | Cosimo Carulli | News

PULSANO - Schermaglie politiche indecenti, di dubbio gusto e davvero contrassegnate da pochezza di spirito, a Pulsano, dove il Sindaco della comunità tarantina ha chiesto nei giorni scorsi un messaggio di sensibilizzazione a restare a casa in questi tempi di emergenza a un pulsanese doc come Filippo Falco.

Lo stesso numero dieci del Lecce, molto amareggiato, ha reso noto sui social di essere al centro della contesa politica: un Consigliere Comunale di opposizione, infatti, l'avrebbe additato come un esempio da non seguire, "perchè vivo nel lusso e non conosco cosa sono i sacrifici, non ho senso civico", spiega Falco (FOTO SOPRA IL POST).

Noi di SoloLecce.it non conosciamo l'appartenenza politica del Sindaco di Pulsano (e neppure il suo nome...), non conosciamo la destra o la sinistra in città e chi governa e chi no: certamente possiamo definire intempestiva, fuori luogo e di dubbio gusto l'uscita del Consigliere Comunale che neppure Falco cita.

E fa bene, occorre calare velocemente il sipario sulle piccole beghe e miserie dell'uomo quando è in cerca di visibilità gratuita.