L'AMICHEVOLE: Lecce-Fasano 3-0. LA CRONACA

Sabato 19 Settembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Dopo il 2-0 rifilato al Nardò (CLICCA QUI PER LA CRONACA), il "Lecce 2" di Corini si regala una ventata di gioventù con una formazione assai sperimentale che riesce a piegare 3-0 il volenteroso Fasano (Serie D) nella seconda amichevole di giornata al "Via del Mare".

Beata gioventù - Tanti i giovani in campo, supportati dall'esperienza di Mancosu, Rossettini e Bleve, gli unici "senatori" in campo. E' finita 3-0 come detto, con i ragazzi giallorossi che hanno mostrato spunti interessanti. Gara sbloccata al 10' da un rigore trasformato dal capitano Mancosu. Dubickas si procura il tiro dal dischetto e il cecchino dagli undici metri si conferma implacabile. Il raddoppio nel finale del primo tempo, con un bel colpo di testa dell'ex Nazionale giovanile azzurro Mancarella, sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Equilibrio - Partita più equilibrata nella ripresa, con il Fasano che si affaccia più di una volta dalle parti di Bleve. Per il Lecce è soprattutto Mancosu a cercare la strada del gol, ma un paio di conclusioni del centrocampista sardo sfiorano soltanto il bersaglio. Definitivo 3-0 con la rete nel finale di Dubickas che con un bel destro sfrutta un contropiede in velocità lanciato nello spazio proprio dall'assist di Mancosu. A una manciata di secondi dal termine Bleve si toglie la piccola soddisfazione di parare un calcio di rigore in bello stile su conclusione di Cavaliere. Tiro dagli undici metri concesso per un tocco di mani in area di un altro baby giallorosso, Schirone.

TABELLINO

LECCE - FASANO 3-0

Marcatori: Mancosu (rigore) al 10' p.t., Mancarella al 39' p.t., Dubickas al 40' s.t.

Lecce (4-3-2-1): Bleve; Colella (dal 41' s.t. Travaglini), Monterisi, Rossettini (dal 41' s.t. Medico), Gallo A.; Mancarella, Maselli (dal 41' s.t. Schirone), Mancosu (dal 41' s.t. Macrì); Gallo G. (dal 20' s.t. Pierno), Lo Faso (dal 41' s.t. Pescicolo); Dubickas. Allenatore Corini.

Fasano (4-3-3): Suma (dal 25' s.t. Caccetta); Urquiza (dal 16' s.t. De Carolis), Cassano, Russo, Vogliacco (dal 16' s.t. Angelini); Narese (dal 32' s.t. Difino), Monaco (dal 38' s.t. Antonicelli), Bernardini (dal 38' s.t. Notaristefano); Gaetani (dal 25' s.t. Pittelli), Trovè (dal 16' s.t. Cavaliere), Lanzone (dal 16' s.t. Procida). Allenatore Catalano.

Note: gara a porte chiuse, ammoniti Lanzone e Bernardini.