Cronaca

INTOSSICAZIONE ALIMENTARE: per 20 calciatori in trasferta in Calabria Capodanno... in ospedale

Disavventura per i giovani tesserati dell'Atletico Tricase: ecco cosa è accaduto

BOTRICELLO - 20 giovani calciatori del settore giovanile dell'Atletico Tricase, tutti tra i 16 e i 18 anni, sono rimasti intossicati con altri commensali in un ristorante di Botricello, in provincia di Catanzaro, dove si trovavano in trasferta per un torneo amichevole giovanile in programma nelle feste natalizie.

Dopo una partita la società tricasina è stata indirizzata a far cenare i suoi tesserati in una struttura consigliata dall'organizzazione del torneo, ma evidentemente non si trattava di un gran consiglio…

In 20 giovani a fine cena sono andati incontro a una intossicazione con nausee, vomiti e forti dolori addominali. Sul posto sono dovute arrivare diverse ambulanze che a turno hanno trasportato i ragazzi nel più vicino ospedale.

Tutti sono stati dimessi, le partite del torneo ancora da disputare e successive che vedevano impegnate l'Atletico Tricase sono state annullate e la trasferta-disavventura si è chiusa in anticipo con il ritorno nel Salento una volta dimessi tutti i calciatori dall'ospedale.

Sull'accaduto stanno indagando i Carabinieri del NAS, intervenuti immediatamente.

Commenti

MERCATO GIA' "CALDO" AL 1° GIORNO: in zona salvezza VERONA e SALERNITANA vendono due pezzi pregiati
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE