CORINI HA LA CHIAVE: "fame, sostituzioni, equilibrio. Vi spiego come cresce il Lecce"

Lunedì 23 Novembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Eugenio Corini può godersi il percorso di crescita del suo Lecce. Ecco le parole del tecnico del Lecce a mente fredda, dopo Lecce-Reggiana. Da non perdere.

Atteggiamento giusto - "La squadra ha fatto bene, ha costruito tante occasioni da rete. Qualcuna l'ha avuta anche la Reggiana, ma sapevo che sarebbe stata una partita aperta, che il loro atteggiamento non sarebbe stato chiuso. Sono felice perchè abbiamo battuto una squadra che darà fastidio a tanti in questo campionato. L'abbiamo preparata bene, sviluppata ottimamente anche nel non possesso, chiudendo i flussi del gioco degli avversari".

Mentalità vincente - "Mi piace la mentalità del non fermarsi, perchè è fondamentale lo spirito e non spegnersi mai durante la gara. Non mi piace l'atteggiamento passivo. Questa mentalità vedo che si sta inculcando in tutti i calciatori di questo Lecce: è importantissimo".

Macchia - "Non dobbiamo prendere quei gol, eravamo in situazione di controllo pieno. Magari ci stava in un altro modo, in quello no. Non si deve mollare sul piano della concentrazione, mai, anche sul 3-0 si può riaprire una partita".

Crescita - "Credo che non sia stata questa la miglior prestazione stagionale, mi auguro che ce ne saranno altre di superiori. Questa vittoria è stata bella, certamente, ma figlia di un percorso di crescita, come vorrei fossero tutte: ecco se dobbiamo vincere 1-0 ma al termine di una partita solida, equilibrata, fatta tutta bene va benissimo anche così, non c'è bisogno di vincere 7-1".

Alternative - "I cinque cambi sono importanti, servono a leggere meglio la partita dal punto di vista tattico, ma anche a gestire le energie nel breve-medio periodo. E' una risorsa che dobbiamo sfruttare, ma dipende dai ragazzi: se si calano nella mentalità che devono rinunciare a qualche soddisfazione individuale per il bene della squadra allora tutti saranno utili e tutti saranno partecipi dei risultati".