SCOMMESSE ANOMALE su Salernitana-Pordenone: ci sarà un'inchiesta

Venerdì 8 Gennaio 2021 | Cosimo Carulli | News

ROMA - La Procura Federale della FIGC e la Guardia di Finanza hanno avviato delle indagini sull'anomalo flusso di scommesse che si è verificato nell'immediata vigilia di Salernitana-Pordenone, primo impegno di campionato dell'anno solare dei campani e dei friulani.

Risultato finale 0-2, come avevano "immaginato" migliaia di scommettitori che nelle ultime 10 precedenti al fischio d'inizio hanno riversato enormi quantità di capitali sul segno in schedina "2", precipitato di valore tanto da chiudere con il Pordenone favorito in trasferta sulla Salernitana capolista in casa. Una vera rarità.

La Salernitana ha intanto sentito la necessità di prendere una posizione sull'argomento, con una nota ufficiale. Eccola.

Caos scommesse, nota della Salernitana - "L'Unione Sportiva Salernitana comunica che, a seguito di alcune segnalazioni apparse su siti sportivi, nonchè innumerevoli ricevute in merito a presunte quotazioni di scommesse sportive ascrivibili alla partita Salernitana-Pordenone, auspica che l'autorità giudiziaria di ogni ordine e grado possa far presto luce ed accertare l'effettiva caratura della fattispecie che, se accertata, costituirebbe senza alcun dubbio un danno in capo alla Salernitana".