News

-2, "VOLATA" MERCATO: Lecce, svaniscono DIAWARA e PJACA, si punta tutto su AKPA AKPRO e OUDIN

Due obiettivi del mercato giallorosso trovano "casa", il Lecce vira su altre alternative





LECCE - La margherita di Corvino è così piena di petali che è impossibile stargli dietro, dunque nessun problema numerico di alternative se due di questi petali sono caduti per terra in mattinata e con certezza non potranno essere giallorossi. Il DS di Vernole lavora come sempre in gran segreto, percorrendo altre strade.

Intanto a 2 giorni dalla fine delle operazioni di questo lunghissimo mercato estivo come detto altrettante sono le certezze che si aggiungo a questa giornata: non saranno giallorossi Amadou Diawara e Marko Pjaca.

Per il centrocampista guineano la Roma ha trovato l'accordo con l'Anderlecht: il classe 1997 dopo oltre 100 gettoni in Serie A approda in Belgio in prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni (il Lecce si sarebbe spinto al massimo al diritto di riscatto, non all'obbligo, non potendo garantire sulla categoria futura della squadra).

L'Empoli, invece, si porta a casa l'attaccante croato classe 1995 di proprietà della Juventus, in prestito. Con Pjaca l'attacco dei toscani è al completo, con Lemmers, Destro, Satriano e il giovanissimo e talentuoso Ekong.

Come detto il Lecce sta immediatamente battendo altre piste, la prima e più concreta porterà in giallorosso nelle prossime ore il francese Remi Oudin (attaccante esterno mancino che gioca a piede invertito, a destra dell'attacco). Il classe 1996 del Bordeaux arriverà in prestito con diritto di riscatto della proprietà. E questa è la trattativa con cui si completerà a meno di sorprse negative la “batteria” degli esterni d'attacco.

C'è poi necessità di aggiungere al centrocampo giallorosso qualità e dinamismo, opzioni che nella testa di Corvino e Baroni potrà dare Jean Daniel Akpa Akpro, Nazionale della Costa d'Avorio, classe 1992, in esubero alla Lazio. Anche per lui si lavora sulla base del prestito con diritto di riscatto della proprietà in favore del Lecce.



Commenti

ECCO IL NAPOLI DELLE STELLE. 4 davanti per 2 maglie, Spaletti ha pronto il turn over
VERSO NAPOLI, STICCHI DAMIANI: "l'ultima volta abbiamo fatto la storia... Ora mi interessa vedere passi in avanti"