Cronaca

IL BATTERIO DI CARNI, FORMAGGI E INSACCATI FA PAURA: i NAS di Lecce chiudono un'azienda. Altre 8 irregolari

Ecco i risultati dell'operazione degli uomini dei reparti speciali dei Carabinieri





LECCE - L'allarme scattato su scala nazionale relativo al propagarsi del batterio della listeria ha spinto a controlli serrati nel settore della produzione di carni e della loro conservazione o trasformazione in insaccati.

I NAS di Lecce hanno condotto un'indagine approfondita su ben 28 attività. Ben 8 hanno avuto contestazioni di irregolarità che hanno portato alla segnalazione all'autorità sanitaria e amministrativa di altrettanti operatori del settore che si sono spartiti ben 6mila Euro di multe come primo “step” di questi controlli.

Una azienda con gravissime irregolarità ha avuto sospesa la produzione di insaccati e carni stagionali salate: nel ciclo produttivo e di trasformazione sono emerse gravi carenze igienico-sanitarie.



Commenti

PONGRACIC APRE LE BRACCIA AL MONDIALE! E' nei pre-convocati, ora 2 partite per convincere il CT
IL TEMA, I NUMERI: per la costruzione del gioco è un Lecce da RECORD NEGATIVO. Possesso del pallone, tiri, offensività. I DATI