PETTINARI, entusiasmo CORVINO: "è il migliore della B, lo ha dimostrato"

Lunedì 16 Novembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - E' stato il Responsabile dell'Area Tecnica del Lecce Pantaleo Corvino a presentare alla stampa Stefano Pettinari, nel corso dell'incontro che si è tenuto in mattinata nella Sala Stampa del "Via del Mare".

Con l'occasione il DS ha fatto un rapido giro di orizzonti sullo stato di salute del Lecce. Ecco le sue parole.

Il meglio della B - "Siamo felici del ritorno di Pettinari, perchè può dare un contributo importante andando ad infoltire un reparto già ben composto. Viene da una ottima stagione a Trapani, è arrivato secondo nella classifica dei marcatori dello scorso campionato e non tenendo conto dei rigori è stato capocannoniere assoluto. Ha avuto qualche problema di lombalgia, ma adesso sta bene, alla ripresa del campionato con la Reggiana sarà sicuramente disponibile".

Campionato - "E' il più equilibrato e competitivo degli ultimi anni, ci sono dieci o dodici squadre che possono andare in A, come Empoli, Chievo Verona, Frosinone, Monza, SPAL, Brescia, Salernitana, Venezia, Cittadella e altre. Il nostro bottino iniziale è buono considerando il rinnovo quasi integrale della rosa e qualche problematica iniziale che abbiamo avuto".

La Reggiana - "Ho chiesto ai ragazzi di avere fame. La qualità non basta da sola, non è sufficiente, bisogna essere famelici".

Vivaio di prospettiva - "Il problema resta quello delle strutture e noi stiamo cercando soluzioni. Per il resto da supervisore sto soltanto dando delle indicazioni. Usciranno altri Bojinov, Ledesma, certamente, lo vedrete: ci sono ragazzi del 2003 e del 2004 che sono molto interessanti".