SETE DI RIVINCITA! PETTINARI si presenta: "qui per il riscatto"

Lunedì 16 Novembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Presentazione ufficiale questa mattina per Stefano Pettinari, tornato a Lecce nell'ultima sessione di mercato dopo l'esperienza non esaltante di due stagioni addietro. Ecco le sue parole in Sala Stampa, all'insegna del riscatto.

Rivincita - "Sono arrivato proprio nell'ultima fase del mercato ma ho una grandissima voglia di riscattarmi dopo l'esperienza di due anni fa quando sono stato penalizzato da tanti problemi fisici. Per diversi motivi non è andata bene, tanto che a gennaio con l'allenatore decidemmo che avrei preso un'altra strada. Venivo da una stagione molto importante a Pescara, adesso credo di essere cresciuto ulteriormente, questa volta voglio lasciare il segno".

Continuità da cercare - "La condizione non è al massimo, a Trapani non ho potuto fare la preparazione, poi quando ho iniziato ad allenarmi è sorto un problema alla schiena, un fatto che certamente non mi ha aiutato. Il mio obiettivo adesso è quello di trovare una buona continuità, ma è una cosa che mi devo conquistare sul campo, in attacco a Lecce c'è una concorrenza spietata".

Ruolo - "So che sono davanti ad un momento importante della carriera, sino ad ora ho cambiato tante squadre, questo è un aspetto che mi ha penalizzato. Ma quando ho avuto un allenatore che ha dimostrato di credere in me ho sempre fatto bene. Sono una prima punta, è vero, ma ho giocato anche in un tridente o in un attacco a due punte. Posso fare tranquillamente anche a Lecce quel che ho fatto in altre situazioni, con altri compagni insieme in attacco".