DUBICKAS e MEGELAITIS non bastano (ovviamente...): solo passerella per i lituani travolti dall'ITALIA

Giovedì 9 Settembre 2021 | Cosimo Carulli | News

REGGIO EMILIA - Dopo i deludenti pareggi contro Bulgaria e Svizzera l'Italia torna al sorriso nelle Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022 e schianta 5-0 la Lituania al “MAPEI Stadium” di Reggio Emilia.

L'attacco del CT baltico era guidato da Edgaras Dubickas, passato al Piacenza in estate dal Lecce dopo 25 presenze e 4 reti in giallorosso. La partita di Dubickas è durata 72 minuti, prima del cambio con Uzela: pochi i palloni toccati, nessuna occasione da segnalare (NELLA FOTO SOPRA IN GIALLOROSSO).

Nella ripresa ha preso parte alla sfida anche Linas Megelaitis, l'ex mediano del Lecce ora alla Viterbese dopo 11 gettoni e una rete in giallorosso (NELLA FOTO SOTTO).

Entrato a cavalli scappati (sul 4-0 azzurro) Megelaitis ha giocato tutto il secondo tempo, battagliando a centrocampo: nella ripresa i lituani hanno incassato una sola altra rete, con l'Italia che ha rallentato sensibilmente i ritmi, con la pancia piena dalla prima frazione di gioco.