STICCHI DAMIANI, carezze al Lecce che cresce: "i giovani la nostra spensieratezza. Stiamo costruendo qualcosa di importante"

Lunedì 15 Febbraio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - E' il concetto di fare calcio che farà la differenza. Il Lecce ribadisce: al centro c'è il progetto.

Parola di Saverio Sticchi Damiani che ha raccolto con entusiasmo i tre punti di Cremona e oggi si confida soprattutto sull'iniezione di entusiasmo che hanno portato i giovani a questo gruppo.

Vittoria che pesa, parla Sticchi Damiani - "E' una vittoria bella e pesante, arrivata alla fine di una partita in cui abbiamo prodotto gioco, creato occasioni. Mi piace complimentarmi con tutti: con Corini, con i calciatori, per l'unità di questo gruppo. La gioventù l'ho detto tante volte porta spensieratezza, la gioia di indossare la maglia. Ora andiamo avanti per obiettivi, giorno dopo giorno, con Gallo e Maselli che oramai sono in rosa, Pettinari che sarà utile, Yalcin che ha fatto vedere risorse importanti. Straordinarie conferme sono arrivate da Rodriguez Delgado: questo ragazzo va in porta con facilità, con il suo temperamento ci sta contagiando. Ho apprezzato il sacrificio di Coda, ma anche le prestazioni di alcuni singoli come Hjulmand, Bjorkengren e Henderson. Grazie a tutti, nessuno escluso. Si sta toccando con mano che stiamo costruendo qualcosa di importante, si tratta di attendere. Viviamo questo campionato partita per partita".