Cronaca

MISTERO E DOLORE: tragedia in Spagna, 33enne galatinese manager di Vodafone trovata MORTA NEL SONNO

E' stata trovata senza vita una giovane di Galatina, all'estero per affermarsi con il suo lavoro





VALENCIA - L'hanno trovata i Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine di Valencia, dopo aver sfondato la porta, dopo un giorno di silenzio con amiche e parenti lontani tanti chilometri, a Galatina.

Un giorno di silenzio per una come lei, piena di vita e di interessi, era sembrato troppo strano, senza messaggi, senza telefonate, senza le uscite con le amiche. E i sospetti erano fondati.

Si è addormentata ed è morta, Sara Scrimieri, una 33enne galatinese affermata giovanissima manager di Vodafone in Spagna.

Nessun segno di violenza, nessuna stranezza nella sua casa, nessuna stranezza neppure nella sua vita di giovane donna che si stava facendo un nome all'estero per tornare sempre nella sua Galatina per le vacanze.

Sara è morta così, nel sonno, senza un motivo. La magistratura spagnola ha ordinato approfondimenti per chiarire con certezza assoluta che si sia trattato di morte naturale, poi la salma della giovanissima galatinese tornerà per l'ultima volta nel Salento.



Commenti

Ultim'ora. LAMPO-LECCE! PRESO SIMIC per sistemare la difesa
ECCO IL PORDENONE. Le scelte, la tattica. TEDINO: "ci proveremo dall'inizio alla fine, senza mollare mai"