PRESO! Arrestato l'assassino di Sonia Di Maggio

Martedì 2 Febbraio 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

OTRANTO - I Carabinieri di Otranto hanno intercettato e fermato qualche istante addietro nei pressi della Stazione Ferroviaria di Otranto l'assassino di Sonia Di Maggio, la 29enne uccisa ieri sera a Specchia Gallone, frazione di Minervino di Lecce.

Il giovane è l'ex fidanzato della vittima, Salvatore Carfora il suo nome, un 39enne parcheggiatore abusivo di Torre Annunziata, nel napoletano.

L'assassino in passato aveva avuto problemi con la giustizia per reati contro il patrimonio e furti, ha anche accoltellato un parcheggiatore abusivo rivale di zona qualche anno addietro, mentre più di recente era stato dimesso da un ospedale psichiatrico dove era in cura ad Aversa, in provincia di Caserta.

Secondo le prime risultanze tecniche e i primi riscontri Carfora ha inflitto alla sua vittima venti coltellate.