CALCIO IN LUTTO: la Puglia piange bomber AUGELLI, una forza della natura piegata dal male

Venerdì 18 Settembre 2020 | Cosimo Carulli | News

SAN GIOVANNI ROTONDO - Ha lottato sino alla fine, lui che era abituato a lottare come un leone nelle aree di rigore avversarie. Un incubo per i difensori di tutta la Puglia, l'attaccante che preso d'estate ti cambiava il campionato di Eccellenza.

Il bomber foggiano Rocco Augelli alla fine non ce l'ha fatta: è morto devastato da un rarissimo tumore cerebrale pediatrico che non ha lasciato scampo, tra atroci e immeritate sofferenze, durissime terapie, tutte inutili.

Rocco e la moglie Carmela si erano opposti a questo tragico destino con tutte le loro forze, organizzando raccolte fondi che hanno mosso l'intero mondo calcistico pugliese, gli avversari e i compagni di squadra di Augelli in una carriera lunghissima.