GABRIEL, UNA PARATA SUL FUTURO: "ho messo radici dove mi piace tutto. Lecce è sudamericana"

Mercoledì 18 Novembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Gabriel Vasconcelos Ferreira è uno dei punti di forza indiscutibili di questo Lecce.

Il portiere brasiliano nei giorni scorsi ha prolungato il suo legame contrattuale sino al giugno 2022. Anche di questo ha parlato alla stampa in conferenza. Ecco le sue parole.

Gioia contratto - "Sono molto contento, per me e la mia famiglia è importante mettere radici in un posto. In Italia ho girato molto per diverse ragioni, finalmente sono felice di restare a Lecce dove sto bene. Questa città ha qualcosa di sudamericano, è calda, accogliente e calorosa, mi piace il cibo. Sto bene in campo e fuori".

Equilibrio - "Spero di tornare in A con questa maglia, anche se questo campionato è durissimo. Dobbiamo lavorare giorno per giorno, alla fine tireremo le somme. E' un campionato sul filo dell'equilibrio, molte squadre sono attrezzate al meglio".

Rigori - "Lo scorso anno in A è andata spesso bene, ma il merito è del lavoro di staff: studiamo i video, prendiamo spunto, analizziamo i rigoristi avversari. Nel gruppo dei portieri ci rispettiamo molto, stiamo bene insieme. Abbiamo fatto anche un buon ritiro".

La Reggiana - "Sarà dura, dovremo essere molto attenti, concentrati, dovremo prepararla bene. Per noi è una gara fondamentale, può darci una spinta: bisognerà dare il massimo per arrivare ai tre punti".