News

Con il Lecce e le altre "piccole" in calendario la JUVENTUS oggi si gioca la SENTENZA SUL -15: ECCO TUTTI GLI SCENARI PREVISTI

E' prevista per oggi la sentenza del Collegio di Garanzia del CONI sul caso plusvalenze fittizie

ROMA - Prima del Napoli e del Lecce, i prossimi due impegni di campionato, viene il Collegio di Garanzia del CONI. Non soltanto idealmente, ma concretamente, l'impegno più importante della stagione, più di quelli in campo.

La Juventus si gioca la Champions League del prossimo anno oggi a Roma, nella sede dell'ultimo grado di giudizio della giustizia sportiva che dovrà pronunciarsi sulla legittimità o meno della sentenza che ha inflitto ai bianconeri 15 punti di penalizzazione in classifica per il caso plusvalenze fittizie.

Il Collegio di Garanzia del CONI funziona esattamente come la Cassazione per i reati “normali”, dunque è un giudizio di legittimità, non di merito.

Il Presidente del Collegio è donna, l'Avvocato Generale dello Stato Gabriella Palmieri Sandulli, ha fissato l'udienza per il pomeriggio davanti alle Sezioni Unite. In serata arriverà la sentenza. La FIGC non si è voluta costituire a processo, dunque la controparte della Juventus sarà il Prefetto Ugo Taucer, Procuratore Generale dello Sport.

Tre sono gli scenari di uscita dell'udienza che interessa anche il Lecce per i riflessi di classifica che avranno i bianconeri. Eccoli.

Scenario 1 - Ricorso respinto: resta il -15 in classifica, la sentenza diviene definitiva.

Scenario 2 - Ricorso accolto: eliminato il -15 in classifica, la sentenza diviene definitiva.

Scenario 3 - Rinvio del processo sportivo alla Corte d'Appello Federale per correggere eventuali vizi procedimentali: eliminato il -15, il giudizio sulla vicenda ricomincia da zero.

Commenti

La partitella amichevole col VERONA si PAGA A RATE. NAPOLI preso a calci dal MILAN, via dalla Champions League
Qui MILAN. Si riprende tra i SORRISI. SemiFinale Champions lontana, CON IL LECCE I MIGLIORI. Ma c'è uno squalificato

Ultime News