News

LA DOMENICA DEI VERDETTI: trionfo MILAN, SALERNITANA incredibilmente salva. PLAY OFF DI B: cambia il regolamento per la Finale!

Ecco cosa accadrà per questo Monza-Pisa che giovedì aprirà la Finale per l'ultimo posto disponibile nella prossima Serie A





MILANO - Da quel 20 ottobre 2019 è cambiato il mondo, soprattutto il suo mondo: dal gol di Calderoni in pieno recupero e dalla prima amarezza (Milan-Lecce 2-2 nel giorno del debutto in panchina, FOTO SOTTO) allo Scudetto da trionfatore.

E così la domenica dei verdetti, la giornata di ieri, si è aperta senza dubbio nel segno di Pioli e del suo Milan Campione d'Italia per la 19° volta nella storia del club rossonero.

Una domenica che ha visto l'incredibile salvezza della Salernitana travolta in casa 0-4 dall'Udinese senza che il Cagliari sia riuscito ad approfittarne e ad andare oltre un inutile 0-0 a Venezia: restano in A, dunque, i ragazzi di Nicola, con 31 punti, la quota salvezza più bassa della storia della Serie A a 20 squadre.

L'ultimo posto per la Serie A 2022/2023 sarà assegnato a Pisa, allo stadio “Arena Garibaldi”, dove si disputerà il ritorno del doppio confronto tra i nerazzurri toscani e il Monza che anche ieri ha battuto il Brescia con lo stesso punteggio dell'andata della SemiFinale play off, 2-1 in rimonta, con le “rondinelle” di Corini inizialmente in avanti e poi riacciuffate e sorpassate (nel tabellino dei marcatori Tramoni, Mancuso e D'Alessandro).

Con Monza-Pisa si comincia giovedì alle 20.30, domenica sera il ritorno: Supplementari e Rigori in caso di doppia parità al termine del confronto diretto, una rarità. Pisa e Monza sono infatti arrivate alla pari in campionato, quindi il Pisa non ha nessun beneficio sul Monza a livello di risultati per tornare in A, ma solo il terreno di gioco a suo favore nel ritorno. Sarà Finale vera, dunque, verissima e durissima.



Commenti

Vince a Madrid, sbatte fuori l'Italia dai Mondiali, mette in bacheca altri due titoli. A LECCE I "PROFESSORI" RIDEVANO DI LUI
IL SOLITO CORVINO, "MORDE" IL MERCATO COME UN SERPENTE VELENOSO! Lecce a tutta forza su JORONEN, a costo 0 dopo l'acquisto del Brescia a 5 milioni