News

ECCO IL LECCE: 2 ballottaggi certi e uno che sta crescendo... Baroni pensa a RODRIGUEZ DELGADO?

Le possibili scelte dal 1° minuto del tecnico giallorosso: la formazione, i ballottaggi





LECCE - La terza fatica alla fine di una settimana di grande dispendio energetico.

Per questo Lecce-Reggina potrebbe riservare qualche sorpresina in più in formazione che scopriremo ufficialmente solo domani a pochi minuti dal fischio d'inizio.

Quel che lascia percepire Baroni alla vigilia è che sono diverse le valutazioni in corso, in quasi tutti i reparti.

Davanti a Gabriel Dermaku e Lucioni andranno nuovamente a comporre la coppia centrale. Sugli esterni Gendrey sì, Barreca è invece insidiato dall'ottimo Gallo visto a Ferrara. Tanto più che l'esterno difensivo di proprietà del Monaco nell'ultimo impegno con la Ternana si era segnalato in debito di ossigeno (ha già giocato quest'anno più partite delle ultime stagioni messe insieme…). Centrocampo di intoccabili, quello sì, con Majer e Gargiulo che stanno vivendo un periodo di forma tale da non consentire idee strane. Con loro Hjulmand in cabina di regia. Davanti Strefezza e Di Mariano (qualche opportunità per Rodriguez Delgado dall'inizio per l'ex Venezia, ma è solo una idea), con Coda favorito su Olivieri per partire subito, dal 1° minuto.



Commenti

Qui Reggina: LECCE ULTIMA CHIAMATA per mister e squadra. Molti problemi, molti dubbi
LA LECCE A PEZZI: si apre una buca in pieno centro, una voragine profonda 3 metri e mezzo