ULTIM'ORA: estate di sangue, turisti travolti in bici, MUORE UN 20ENNE

Domenica 1 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

GALLIPOLI - Una tragedia senza fine macchia in maniera indelebile l'estate del Salento.

Due turisti di Modena poco più che ventenni sono stati travolti all'alba da un auto mentre erano in bicicletta e stavano rientrando nel loro punto d'appoggio estivo per le vacanze gallipoline, dopo una notte trascorsa nella “movida”.

Il dramma si è consumato in Via Zacà, tra le tante stradine secondarie e pericolose del fitto reticolato di viuzze nella Baia Verde.

I ragazzi in bici sono stati travolti da una Suzuki Alto, alla guida un 40enne del posto risultato positivo all'alcool test.

Uno dei due giovani modenesi è stato travolto e ucciso, per il suo amico alcune costole rotte e diverse fratture. La vittima è un 21enne, Matteo Cassola il suo nome, un giovane studente di Modena.

La posizione del conducente della Suzuki Alto è al vaglio del magistrato che si sta occupando della vicenda, sulla scorta delle prime testimonianze dei passanti e dei residenti e anche del racconto del superstite dell'impatto mortale, l'altro ragazzo attualmente ricoverato in ospedale a Gallipoli.