OMICIDIO STRADALE, LESIONI GRAVI E GUIDA IN STATO DI EBREZZA: è sotto inchiesta l'investitore di Gallipoli

Domenica 1 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

GALLIPOLI - E' ufficialmente sul registro degli indagati per omicidio stradale, lesioni gravi e guida in stato di ebrezza, il 40enne gallipolino che nella notte ha travolto e ucciso Matteo Cassola e un suo amico, due giovanissimi turisti di Modena (CLICCA QUI PER RILEGGERE TUTTA LA NOTIZIA).

Lo si apprende da fonti investigative.