Pestaggio razzista al supermercato: "VATTENE DA QUI NEGRO". E lo riempiono di botte. ARRESTATI

Lunedì 4 Gennaio 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

CASARANO - Due giovani di 22 anni sono stati arrestati dagli uomini della Polizia di Casarano per minacce aggravate dalla discriminazione razziale e resistenza a pubblico ufficiale.

I due avrebbero preso di mira un immigrato che chiedeva l'elemosina all'esterno di un supermercato di Casarano, insultandolo e picchiandolo brutalmente.

Gli agenti del Commissariato della Polizia di Taurisano si sono precipitati sul posto dopo una segnalazione di alcuni clienti del supermercato che hanno assistito al pestaggio del giovane di colore, "colpevole" solo di chiedere qualche spicciolo davanti all'ingresso del punto vendita.

Alla richiesta di spiegazioni degli agenti i due hanno iniziato ad urlare contro tutte le persone di colore, visibilmente ubriachi, finendo per picchiare anche i poliziotti. L'arrivo di altri agenti in borghese ha contenuto la furia dei due, visibilmente alterati e arrestati. Si tratta di Lorenzo Lupo e Christopher Crisigiovanni, come detto in apertura entrambi di Casarano.