News

LECCE "SPERIMENTALE", con tante soluzioni. Eccole. In amichevole 3-2 al Fasano. Ora 2 giorni liberi

3-2 in amichevole per i giallorossi che sono tornati al "Via del Mare", dopo che in mattinata si erano allenati ad Acaya





LECCE - Allenamento al mattino e test amichevole nel pomeriggio nel menù della giornata del Lecce di Baroni.

Al mattino seduta atletica e fisica ad Acaya, poi trasferimento dopo il pranzo al “Via del Mare” e amichevole con il Fasano (Serie D).

Finale 3-2 con vantaggio giallorosso con Paganini (assist di Di Mariano), rimonta momentanea dei brindisini tutta nel primo tempo (Battista con un tiro all'incrocio dei pali e D'Addabbo in chiusura di prima frazione) e ritorno del Lecce che prima pareggia con Meccariello che raccoglie una corta respinta del portiere biancoazzurro su una conclusione del “solito” Paganini e poi la chiude 3-2 con Gargiulo che sul filo del fuorigioco lanciato bene realizza la terza rete in diagonale sul portiere in uscita. Alla mezz'ora, da segnalare, un rigore parato dal giovane portiere del Fasano Suma al bomber del Lecce Coda.

Assenti i nazionali Bjarnason, Helgason e Gallo, oltre a Dermaku, in permesso. Gendrey, Vera Ramirez e Hjulmand hanno lavorato in differenziato.

Dopo questa amichevole il tecnico Baroni ha disposto due giorni di riposo per tutti. Si torna al lavoro domenica pomeriggio all'Acaya Golf Club.

Ecco quali schieramenti ha scelto Baroni per il Lecce nei due tempi del test amichevole.

Lecce 1° tempo (4-3-3): Bleve; Calabresi, Tuia, Meccariello, Barreca; Paganini, Bjorkengren, Gargiulo; Listkowski, Rodriguez Delgado, Di Mariano.

Lecce 2° tempo (4-3-3): Bleve; Calabresi, Lucioni, Meccariello (dal 26' s.t. Lemmens), Barreca (dal 16' s.t. Nizet); Bjorkengren, Blin, Gargiulo (dal 36' s.t. Gonzalez); Paganini (dal 16' s.t. Strefezza), Rodriguez Delgado (dal 16' s.t. Coda), Di Mariano (dal 16' s.t. Olivieri).



Commenti

GIOIA "MONDIALE". Bjarnason in campo 90 minuti contro la Romania, solo panchina per Helgason
Due nuovi AUTOVELOX in funzione in città sulla circonvallazione: ECCO I PUNTI