Qui Genoa-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 19 Luglio 2020 | Cosimo Carulli | News

GENOVA - Una finale, una finalissima.

Buonasera da "Marassi", 33' di questa Serie A che oggi segna un punto focale del suo cammino. E' Genoa-Lecce, non servono altre parole.

SoloLecce.it come sempre vi racconterà tutto di questa sfida, in tempo reale, con le azioni e le emozioni dallo stadio a porte chiuse per l'emergenza sanitaria legata al diffondersi del contagio da coronavirus.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 19.30).

Genoa (4-3-1-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schone, Sturaro; Iago Falque; Pandev, Sanabria. Allenatore Nicola.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Dell'Orco; Mancosu, Petriccione, Barak; Saponara; Babacar, Farias. Allenatore Liverani.

Arbitro: Doveri di Roma 1 (Paganessi-Mondin, IV Ufficiale Pairetto, VAR Irrati, AVAR Ranghetti).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE A "MARASSI", GENOA-LECCE 2-1.

90' + 2' - Barak gira di testa, fuori. Si spegne anche una delle ultime opportunità d'attacco per il Lecce che avrebbe dovuto "ammazzare" la partita dopo il pari e invece vittima delle paura di perdere alla fine ha incassato la rete del "grifone" che al momento decide la gara.

90' + 1' - Disastroso Farias che penetra in area dopo una serpentina ma ha probabilmente l'intenzione di entrare in porta con tutto il pallone. Alla fine viene chiuse prima che possa concludere da ottima posizione.

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero, indicati in questo istante. Sembrano congrui.

89' - Doppio cambio Genoa, per spezzare il gioco e gestire il cronometro: dentro Goldaniga e Favilli, fuori Barreca e Pandev, autore di una importante prestazione, da vero trascinatore.

86' - Si guadagna un angolo Falco, Lecce che spreca tutto con un fallo nella sua azione offensiva.

85' - Ci prova Barak, conclusione alta. Altro pericolo in area genoana, Lecce generoso.

83' - Falco per Petriccione, nel Lecce. Si concretizza il cambio, si gioca tutto Liverani.

82' - GOL GENOA! Autorete di Gabriel che di schiena dopo un palo di Jagiello che dal limite dell'area con il destro aveva colto la base del palo alla sinistra del portiere del Lecce. Genoa-Lecce 2-1.

79' - Spiovente di Schone per il centro, bloccato da Gabriel.

77' - Si prepara Falco per il Lecce, è pronto a bordo campo.

75' - Ammonito Liverani per proteste, dopo un brutto fallo ai danni di Donati in fase di ripartenza dell'azione offensiva del Lecce. Liverani chiedeva a gran voce il giallo per Barreca.

72' - Gioco confuso in questa fase, squadre che cercano il "colpo" pur senza scoprirsi.

69' - Si riparte per gli ultimi venti minuti di "fuoco" di questa gara.

68' - "Cooling break": sosta per idratarsi anche in questa ripresa.

67' - Barak "divora": cross da destra, al volo il ceco che si dispera. Conclusione di poco a lato.

66' - Ci prova Schone con un calcio di punizione dalla distanza, fuori misura.

65' - Occasione Genoa, limpida: "scarico" e assist di Pandev per l'accorrente Schone, destro sul fondo da buona posizione e dall'interno dell'area.

63' - Contatto al limite dell'area tra Pandev e Barak, con il giallorosso in forte pressione sull'avversario. Ci sono proteste del Genoa, ma per Doveri il contrasto tra i due è regolare.

62' - Ammonito Romero per un fallo su Barak.

61' - GOL LECCE! Mancosu con un cross sbagliato con il destro infila Perin, sorpreso dalla traiettoria "velenosa" del capitano del Lecce, abbraciato da tutti i compagni di squadra. Genoa-Lecce 1-1.

60' - Palo del Genoa con Criscito, ma è tutto fermo, c'è Pinamonti in fuorigioco che partecipa al gioco.

58' - Lecce ancora vicino al pari di testa, con Barak che alza sull'ennesimo cross buttato dentro dalle ali giallorosse.

56' - Lecce che spinge a sinistra: cross per Lapadula, colpo di testa sul fondo. Si dispera il bomber del Lecce. Altra grande occasione per i giallorossi che in questa fase comandano il gioco.

55' - Saponara, "murato" al tiro.

54' - Si copre il Genoa: fuori Iago Falque, dentro Jagiello. Un centrocampista per maggiore densità per Nicola che rinuncia alla fantasia dell'ex Torino. Qualche istante addietro buona circolazione del pallone del Lecce che ha cercato di lanciare Lapadula solo davanti a Perin, con Zapata che ha uncinato il pallone al momento giusto, salvando tutto.

53' - Giallo per Lucioni, fallo su Pandev, durante una ripartenza del Genoa.

52' - Occasionissima Lecce: dall'angolo cross per la testa di Barak, pallone che sfila danzando vicino alla linea di porta, senza che nessun giallorosso riesca a trovare la zampata ravvicinata. Sfortunato il Lecce.

51' - Altro angolo Lecce, chiusura di Zapata.

50' - Angolo Lecce, conquistato da Farias.

49' - Cross di Masiello da destra: in proiezione offensiva l'ex Bari, chiude tutto, ancora di testa, Paz.

48' - Cross dalla trequarti per il colpo di testa di Lapadula, pallone ampiamente fuori.

47' - Subito Pinamonti, ma Gabriel è lesto ad anticiparlo con una chiusura direttamente sul fondo. Rimessa laterale in posizione offensiva per il Genoa, ma non ci sono sviluppi.

46' - Si riparte per il secondo tempo, con Pinamonti per Sanabria nel Genoa.

45' + 6' - FINALE DI PRIMO TEMPO, GENOA-LECCE 1-0.

45' + 5' - Altro angolo Lecce: azione prolungata, al termine arriva un destro dalla grande distanza di Farias, fuori di pochissimo alla sinistra del portiere, con Perin comunque in zona, che si tuffa per accompagnare il pallone sul fondo con lo sguardo.

45' + 4' - Angolo per il Genoa, senza esito. Recupero che sarà certamente allungato per la lunga procedura che ha portato il Lecce al tiro dal dischetto.

45' + 2' - Angolo Lecce, che continua a provarci. Sconsolato Mancosu che si aggira per il terreno di gioco a testa bassa.

45' + 1' - Mancosu spreca alle stelle il calcio di rigore. Tiraccio fuori misura, secondo rigore di fila "sparato" sulle tribune dal capitano del Lecce.

45' - Rigore per il Lecce: dopo il consulto al VAR Doveri indica il dischetto. Fallo di Perin su Lapadula. Intanto sono stati indicati cinque minuti di recupero. Espulso il DS del Lecce Meluso: rosso per proteste.

44' - Ammonito Saponara per proteste, dopo una colossale occasione per il Lecce: Lapadula lanciato in porta da Saponara, conclude prima di essere travolto da Perin. Sulla linea salva Romero per il Genoa. Intervento dubbio del portiere del "grifone".

42' - Ammonito Saponara per proteste.

39' - Fuorigioco Lecce: bella trama tutta di prima dei giallorossi, cross da sinistra per la testa di Lapadula che schiaccia in porta. Parata di Perin ma è tutto inutile, c'è fuorigioco.

38' - Grande occasione sprecata da Farias che cicca clamorosamente un assist di Saponara, una sorta di rigore in movimento: cross da destra, "sbuccia" il pallone Farias che conclude sul fondo.

37' - Farias si dispera: altro pallone sbagliato di Saponara che cerca il compagno sudamericano con una soluzione tutta sballata.

36' - Primo angolo della gara, conquistato da Lapadula. Chiude tutto Zapata su di lui, sul fondo.

35' - Buona trama Genoa: cross al centro preda di Gabriel che blocca.

34' - Fallo completamente inutile e gratuito su Romero da parte di Petriccione che si guadagna il giallo che gli impedirà di essere disponibile mercoledì per Lecce-Brescia. L'ex centrocampista del Bari con questa ammonizione sarà squalificato.

33' - Controllo di petto in una chiusura da parte di Lucioni, con qualche protesta del Genoa. Doveri fa ampiamente cenno che non c'è nulla.

32' - Dentro subito Lapadula, fuori Babacar.

31' - Problemi muscolari per Babacar, che chiede il cambio.

29' - Cross di Mancosu da destra, senza esito, troppo lungo, anche Farias si era accentrato da sinistra, lasciando sguarnita la fascia.

28' - Pericolo Genoa: cross di Criscito, respinto e allontanato da Paz.

27' - Gioco che è ripreso.

25' - "Cooling break": gioco fermo, squadre a bordo campo per idratarsi.

24' - Protesta ancora il Lecce: Saponara riceve un pallone defilato in area e si lancia verso Perin. Spallata di Barreca, certificata anche dalle immagini, su cui Saponara vola via, forse con il difetto di accentuare un po' la caduta.

22' - Lancio per Lerager, tra le linee davanti al portiere. Troppo lungo, Gabriel c'è.

18' - Destro di Barak dalla distanza, fuori.

17' - Barak per Farias, "velo" del brasiliano per l'accorrente Babacar, destro fuori misura dal limite dell'area.

16' - Ammonito Lerager, per un fallo su Babacar.

15' - Avanzata di Iago Falque, fermato dall'intervento difensivo di Paz.

14' - Subito un cambio nel Genoa: dentro Barreca, fuori Sturaro.

13' - Nel Genoa ci sono problemi fisici per Sturaro che a gran voce richiama l'attenzione della sua panchina.

12' - Filtrante per Babacar spalle alla porta in area: va sempre per terra il senegalese, anche in questo caso non c'è nulla.

11' - Prova a riorganizzarsi il Lecce: altro cross da destra, dove si sviluppa gran parte dell'azione offensiva giallorossa, colpo di testa di Barak di poco alto.

8' - GOL GENOA! Lecce che non chiude dietro, incertezza difensiva pesante. Sanabria raccoglie un pallone vagante in area dove l'attaccante genoano conclude con un destro che batte Gabriel. Lesto Pandev nel "traffico" in area a fornire l'assist al suo compagno di reparto. Genoa-Lecce 1-0.

7' - Iago Falque, mancino "murato" da Petriccione.

6' - Continua a protestare Babacar nei confronti del fischietto romano che dirige oggi questo spareggio salvezza.

5' - C'è qualche protesta del Lecce, con Babacar lanciato in campo aperto, un po' defilato, stretto da Zapata. Finisce a terra il senegalese, per l'arbitro non c'è nulla.

4' - Il primo "squillo" serio è del Genoa: conclusione di Pandev, c'è Gabriel che si distende e blocca. Poi c'è un fallo su di lui di Sanabria in pressione irregolare. Bene Gabriel a rispondere subito presente.

3' - Cross di Petriccione, sul fondo.

2' - Buon fraseggio Lecce, con pallone che arriva sulla destra, dialogo per Saponara che non controlla in area.

1' - Liverani non si protegge, lancia dentro dal primo minuto quattro calciatori offensivi, Mancosu, Saponara, Babacar e Farias, mente Nicola accomoda in panchina Pinamonti per il più "pesante" Sanabria, uomo d'area assieme a Pandev.