GIOVANILI: qui "LIVE" Cagliari-Lecce "Primavera"

Domenica 29 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Settore Giovanile

ASSEMINI - SoloLecce.it c'è, come sempre, come nella nostra vocazione dal momento della nostra nascita, legati a filo doppio al calcio giovanile.

Ci siamo e difendiamola, allora, questa massima categoria del calcio giovanile.

Inizia oggi con il primo impegno di campionato la stagione delle “Primavera” del Lecce che ad Assemini cerca conferme sul suo percorso di crescita. E' tutta una bellissima incognita: il gruppo giallorosso è praticamente nuovo, alla prima uscita ufficiale.

E' Cagliari-Lecce, SoloLecce.it la seguirà in diretta minuto per minuto, con tutte le azioni e le emozioni che arrivano dal Centro Tecnico di Assemini.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AD ASSEMINI, CAGLIARI-LECCE 1-1.

90' + 4' - Cambio anche in casa Cagliari, sarà ovviamente l'ultimo: Desogus lascia stremato, entra Masala per gli ultimi istanti di gara.

90' + 2' - Parte Conti con il sinistro che “gira” sulla punizione dal limite e finisce di pochissimo sul fondo e sull'esterno della rete, dando anche l'illusione del gol.

90' + 1' - Punizione per il Cagliari, interessante. Intanto fuori Vulturar nel Lecce, dentro Gallorini. Recupero che ovviamente sembra destinato ad allungarsi.

90' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Pasticcio colossale di D'Aniello che a momenti mette il Lecce in condizione di tornare in vantaggio, poi chiude tutto la difesa sarda. Il tutto sugli sviluppi della punizione precedente messa nel mezzo da Nizet e bloccata dal portiere senza problemi, prima che lo stesso si complicasse la vita.

88' - Giallo per Tramoni che affossa Macrì, abilissimo ad andare via in velocità. Buona punizione dal limite dell'area per il Lecce.

87' - Destro debole dal limite dell'area di Gonzalez, alla fine di una buona trama del Lecce, prolungata e intensa.

86' - Fallo su Desogus, giallo anche per Lemmens.

85' - Esce l'altro finlandese in campo, Mommo, dentro Scialanga per il Lecce.

84' - Vinciguerra e Manca, proprio i nuovi entrati, cercano e trovano il duetto, ma Borbei anticipa tutti e blocca.

83' - Tiro di Macrì, sul fondo. Peccato, occasione potenziale Lecce.

82' - Cambia adesso Grieco: dentro Milli, fuori Salomaa. Un buon impatto nel calcio italiano per questo ragazzo “giocoliere” finlandese.

79' - Sarà un finale tutto da seguire, con il Cagliari che mette dentro tanti palloni cercando l'episodio giusto. Lecce un po' stanco e che non ha cambiato neppure un elemento.

78' - Dentro Vinciguerra e Manca, nel Cagliari, fuori Delpupo e Yanken. Durante i cambi anche il “cooling break”: ultima sosta per tutti.

77' - Che paura in area giallorossa! Cross da destra insidioso del Cagliari che non trova nessuno alla deviazione vincente, Borbei chiude tutto.

74' - Fallo di Hasic, ancora in difficoltà questa volta su Desogus. Punizione dal vertice dell'area battuta con il sinistro da Conti che cerca una sponda nel mezzo ma non trova sbocchi.

73' - Chiusura perfetta di Hasic su Tramoni: iniziativa del Cagliari bloccata sul nascere.

72' - Nizet, scorribanda sulla sua corsia: pallone che si perde tra le maglie rossoblù.

71' - Soffre il Lecce ma se la cava sull'angolo cagliaritano.

70' - Dalla punizione di Desogus deviazione nel mezzo della difesa del Lecce in angolo.

69' - Ammonito anche Hasic per un fallo ai danni di Delpupo: è il primo giallo in casa Lecce.

68' - Colpo di testa sul fondo di Burnete, al termine di una iniziativa in chiave offensiva di Nizet nelle inedite vesti di suggeritore.

66' - Ammonito Kourfalidis, per un fallo in fase di ripartenza del Lecce.

65' - Lecce che allenta la morsa ottenendo un angolo, senza esito.

63' - Cagliari scatenato: “divora” Yanken davanti alla porta, ma per l'arbitro c'è anche una irregolarità finale nell'azione dell'attaccante sardo.

61' - GOL CAGLIARI! Palomba sugli sviluppi dell'angolo infila in rete di testa un pallone molto simile rispetto al gol del Lecce, vagante in area piccola. Cagliari-Lecce 1-1.

60' - Il “miracolo” di Borbei: pallone destinato all'incrocio dei pali dal vertice dell'area sinistro con il destro sul palo opposto di Desogu. Scatto di reni del portiere rumeno che mette in angolo.

59' - Subito Tramoni, tra le linee, pallone a scavalcare per Yanken. Chiusura perfetta, in simbiosi, dei due centrali difensivi del Lecce, aiutati da Hasic che opera un'ottima diagonale in soccorso dei compagni.

57' - Dentro Tramoni, fuori Cavuoti nel Cagliari.

55' - Colpo di testa all'indietro della difesa del Cagliari che mette un po' di paura a D'Aniello che comunque ci arriva prima di Burnete.

54' - Gran pressione Cagliari, Lecce che recupera un pallone e con Salomaa e il vento della Sardegna prova da centrocampo a scavalcare il portiere, ma il lungo pallonetto finisce tra le braccia di D'Aniello.

51' - Angolo sardo che non trova sviluppi.

50' - Lecce che deve difendersi adesso: Yanken viene chiuso provvidenzialmente da Lemmens a un passo dalla conclusione in porta. Sarà angolo, gran scivolata del belga in chiusura alla Cannavaro, in “trance” agonistica dopo il gol del vantaggio.

49' - GOL LECCE! Il vantaggio del Lecce è meritato! Punizione “telecomandata” di Salomaa in area piccola, tesissima e pericolosissima, Lemmens deve soltanto spingere il pallone in porta, praticamente a un passo dalla linea di porta. Grande gioia per tutto il Lecce che si abbraccia felice: è il primo gol nel massimo campionato “Primavera” nel suo nuovo formato, a cui il Lecce mancava da tanti anni. Cagliari-Lecce 0-1.

48' - Salomaa trova Lemmens sino in fondo sulla fascia destra, messo giù da Conti. Calcio di punizione che sarà un angolo corto per i giallorossi.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 2' - FINALE DI PRIMO TEMPO, CAGLIARI-LECCE 0-0.

45' + 1' - Pericolosissimo il Cagliari: calcio di punizione da destra messo nel mezzo dal “solito” Conti, pallone che “danza” nel cuore dell'area del Lecce e poi viene messo in angolo dalla difesa giallorossa. Dalla bandierina non ci sono sviluppi.

45' - Ci saranno due minuti di recupero, segnalati in questo istante.

42' - Serpentina di Gonzalez e tiro dal vertice dell'area: pallone alto di pochissimo, Lecce vicinissimo al vantaggio con lo spagnolo, ancora lui!

41' - Lecce qualche secondo in inferiorità numerica: colpo alla testa per Gonzalez, che comunque può ripartire.

38' - Ritmi non particolarmente intensi in questa fase, Cagliari che vorrebbe spingere ma deve fare i conti con un Lecce molto abile a svolgere i singoli compiti difensivi e di gruppo in fase di non possesso. Partita preparata davvero bene dal tecnico Grieco.

34' - Spreca tutto Burnete che manca la porta di diversi metri con un tiro sugli sviluppi di un assist di Salomaa.

33' - Conti è degno del padre (Daniele) e del nonno (Bruno): in uno spazio ristrettissimo trova una illuminazione nel centrocampo del Cagliari. Pallone profondo per Desogus, anticipato da Borbei.

31' - Gonzalez, sta crescendo lo spagnolo: percussione centrale alla fine di una lunga azione targata Lecce, ma arriva prima il portiere sardo in uscita bassa.

29' - Yanken prova a saltarne tre sulla corsia destra. E' un po' troppo, fa anche fallo. Punizione difensiva per un Lecce ordinato.

28' - Si riparte.

27' - “Cooling break”: gioco fermo per dissetarsi, come detto tanto vento ma anche tanto caldo ad Assemini.

26' - Lecce vicinissimo al vantaggio con l'ex Barcellona Gonzalez. Azione avviata da Salomaa che dialoga con lo spagnolo che dal limite dell'area fa partire un destro deviato in traiettoria da Obert, parato dal portiere in tuffo.

24' - Fallo di Lemmens sugli sviluppi del calcio piazzato verso il centro. Tutto inutile, gioco fermo.

23' - Altro preziosismo di Salomaa: il finlandese con un colpo di tacco si libera di Obert che commette fallo. Altra punizione da destra per il Lecce dalla destra offensiva della sua manovra.

21' - Fuorigioco perfetto, ancora una volta, azionato dalla difesa del Lecce: fermato Desogus in contropiede. Si alza la bandierina del secondo assistente dell'arbitro.

20' - Punizione come detto di Vulturar per il centro, sul secondo palo c'è Hasic che di testa non inquadra lo specchio della porta.

19' - Salomaa, davvero interessante questo baby finlandese: si incunea da destra, è più veloce del suo marcatore che lo trattiene. Interessante punizione per il Lecce, che Vulturar metterà nel mezzo.

18' - Pasticcio Borbei, condizionato anche dal vento: il portiere rumeno con i piedi consegna il pallone agli avversari, provvidenziale la chiusura di Lemmens. Potenziale situazione di tre contro uno per i locali.

17' - Iniziativa di Burnete che si perde nella trequarti.

16' - Un'altra iniziativa dei sardi: Yanken dalla destra, cross sul palo opposto, dove non c'è nessun compagno di squadra.

13' - Un altro fuorigioco ferma Desogus, lanciato al limite dell'area di rigore giallorossa.

12' - Altro angolo Cagliari: ora spingono i sardi. Senza esito.

11' - Calcio d'angolo pericolosissimo: il figlio e nipote d'arte Conti mette nel mezzo, di testa il Lecce libera con un ottimo contributo difensivo di Salomaa che salta più in alto di tutti e allontana la minaccia.

10' - Lecce che si rifugia in angolo: contropiede sardo orchestrato da Cavuoti e Delpupo, cross nel mezzo chiuso in angolo.

8' - Risponde il Cagliari: iniziativa di Cavuoti, molto pericoloso sulla corsa, poi pallone che termina sul fondo.

7' - Giallorossi vicinissimi al vantaggio: “disegna” Vulturar sul calcio d'angolo, battuto bene per il colpo di testa di Lemmens, di pochissimo a lato.

6' - Bella iniziativa personale di Salomaa, chiuso in angolo. Primo tiro dalla bandierina per il Lecce.

5' - Palomba apre tutto in direzione Cavuoti, che è però in ritardo e anche in posizione di fuorigioco, immediatamente rilevata. Gioco fermo.

4' - Lemmens, iniziativa con il destro a scavalcare il centrocampo, senza esito.

3' - Prova a sviluppare un'azione offensiva il Lecce, fermato nella sua trequarti da un fallo di Desogus in fase di rientro difensivo. Molto vento ad Assemini, non è una novità in Sardegna, si gioca comunque sotto un bel sole.

2' - Ecco la formazione del Cagliari del tecnico Agostini, che propone un 4-2-3-1, eccolo: D'Aniello; Zallu, Obert, Palomba, Secci; Conti, Kourfalidis; Cavuoti, Delpupo, Desogus; Yanken.

1' - Lecce in campo con il 4-3-3 del tecnico Grieco, eccolo: Borbei; Lemmens, Ciucci, Hasic, Nizet; Gonzalez, Vulturar, Macrì; Salomaa, Burnete, Mommo.