Rumeno senza fissa dimora fa irruzione in casa di una 23enne per VIOLENTARLA: LEI REAGISCE e lo fa arrestare

Mercoledì 12 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

GAGLIANO DEL CAPO - Si è introdotto in casa di una 23enne a Gagliano del Capo e sotto la minaccia di un coltello ha provato a violentarla, ma la ragazza non si è persa d'animo, ha reagito violentemente ed è riuscita a fuggire chiamando i Carabinieri che nel giro di poche ore hanno arrestato il potenziale stupratore.

E' finita così, l'aggressione di una giovanissima da parte di un 35enne rumeno senza fissa dimora che è stato ammanettato dai Carabinieri di Gagliano del Capo, con il parere favorevole del magistrato di turno che ha convalidato immediatamente l'arresto.

Il 35enne dovrà rispondere di violenza privata, tentata violenza sessuale aggravata dall'uso delle armi. Ora è in carcere, a disposizione della magistratura.